IN

Linkedin Marketing: la guida definitiva a Linkedin per le aziende

,,,HOME… MASSIMO PETTINATO WHISPER CORSO GRATUITO ( APRITI-SESAMO ) SOCIAL INFLUENCER COMMUNITY  LinkedIn è una piattaforma di networking professionale che è stata lanciata nel 2003 per lo sviluppo professionale e il networking. Mentre serve principalmente singoli professionisti, consentendo loro di pubblicare risultati e storie di lavoro, oltre a caricare curriculum e altro materiale di supporto, offre anche opportunità alle aziende di pubblicare lavori, mostrare nuovi prodotti e servizi e creare reti con potenziali prospettive. Una funzione di messaggistica fornisce anche una comunicazione bidirezionale tra gli utenti. Per le aziende, LinkedIn è uno strumento efficace per la collaborazione, la condivisione delle migliori pratiche e attività di marketing mirate. Le organizzazioni indipendenti possono partecipare a vari gruppi per espandere la propria rete e dirigenti e imprenditori possono posizionarsi come leader di pensiero nel loro settore. Di seguito è riportata una tabella di marcia completa per ciò che è necessario sapere per stabilire su LinkedIn e farlo funzionare per la tua attività. Qui imparerai tutto dall’impostazione del tuo profilo aziendale all’ottimizzazione delle informazioni professionali alla preparazione di una rete professionale per indirizzare potenziali clienti potenziali attraverso strumenti e funzionalità speciali. LinkedIn for Business: la migliore guida di marketing su LinkedIn

Impostazione del profilo aziendale LinkedIn

Stabilire la tua pagina aziendale LinkedIn è facile. Lo userai per aumentare la consapevolezza del marchio e promuovere i tuoi prodotti e servizi a clienti e potenziali clienti.
  • Innanzitutto, fai clic sul menu a discesa “Lavoro” nell’angolo in alto a destra della tua home page e seleziona “Crea una pagina dell’azienda +” nella parte inferiore del menu.
  • Carica un logo e un’immagine banner per la tua pagina.
  • Pubblica aggiornamenti aziendali dalla tua pagina che il tuo pubblico troverà interessanti e utili.
  • Adatta i contenuti alle esigenze e agli interessi del tuo pubblico.
  • Promuovi la tua pagina per attirare follower.
  • Crea pagine Vetrina LinkedIn per prodotti specifici in modo da poter personalizzare i tuoi messaggi per diversi segmenti del tuo pubblico.
Scegli l'opzione della pagina aziendale di LinkedIn che si adatta meglio alla tua organizzazione. Aggiornare il tuo profilo LinkedIn Business è importante perché vorrai continuare ad attirare follower e apparire pertinente. Dopotutto, i profili morti suggeriscono che nessuno è a casa. Invece, ti consigliamo di mantenere il tuo profilo posizionato per coinvolgere i tuoi follower in ogni momento. I modi per farlo accadere includono:
  • Aggiornamento del marchio del tuo profilo LinkedIn come l’immagine di sfondo e altro ancora.
  • Controllo dei rich media sul tuo profilo, come i collegamenti ai video di YouTube, per assicurarsi che siano ancora pertinenti e attivi.
  • Controllando i collegamenti del tuo sito Web, ancora una volta, assicurati che funzionino.
  • Accedere alle tue connessioni LinkedIn per eliminare chiunque non sia rilevante o riconnettersi con coloro che possono aiutarti a costruire il tuo marchio.
  • Visualizzazione dell’attività di LinkedIn per aumentare la visibilità e le visualizzazioni.
  • Controlla la pagina della tua azienda per assicurarti che le nuove immagini e gli aggiornamenti siano tutti corretti.
Il motivo di tutto questo controllo e ricontrollo è perché LinkedIn, come molte piattaforme di social media, apporta spesso modifiche ai suoi profili che è necessario conoscere . Mantieni aggiornati i dettagli e l'aspetto della tua azienda LinkedIn e mostra le pagine. Infine, l’ ottimizzazione del profilo aziendale di LinkedIn è importante perché aumenta la visibilità e consente agli utenti di sapere quali sezioni del tuo profilo sono più importanti. Vuoi assicurarti che le basi funzionino per te. Ciò può includere la garanzia di utilizzare una foto ad alta risoluzione che sia illuminata correttamente e che il titolo utilizzi parole chiave che il pubblico di destinazione utilizza più spesso. Dopodiché, non dimenticare di:
  • Personalizza le tue informazioni di contatto. Assicurati che tutti i punti di accesso al tuo profilo riflettano parole chiave importanti.
  • Usa un video per presentare te stesso e il tuo lavoro.
  • Richiedere avalli e dare raccomandazioni.
  • Condividi la tua formazione, le certificazioni e tutti i premi.

Pubblicità sul tuo profilo aziendale LinkedIn

Oltre a servire come un buon modo per ottenere le informazioni sulla tua azienda, LinkedIn è un ottimo strumento per il marketing target. Ciò può includere l’utilizzo di annunci LinkedIn o Pubblico abbinato di LinkedIn, due strumenti che commercializzano la tua attività direttamente alle persone che potrebbero essere maggiormente interessate . Il pubblico abbinato di LinkedIn ti aiuta a reindirizzare i visitatori del sito Web, a commercializzare contratti dai database dei clienti e alle piattaforme di automazione del marketing e a raggiungere i decisori presso le aziende target per i tuoi programmi di marketing basati sull’account. È disponibile per tutti i prodotti pubblicitari di LinkedIn, inclusi contenuti sponsorizzati, InMail sponsorizzati e altri formati di annunci. Crea segmenti di pubblico corrispondenti a LinkedIn per utilizzare il retargeting del sito Web, il targeting per account e il targeting per contatto con i tuoi annunci LinkedIn. Tre delle nuove funzionalità di targeting sono:
  • Retargeting di siti Web: consente di commercializzare i membri di LinkedIn che hanno già visitato il tuo sito Web.
  • Targeting per account: ti aiuta a raggiungere i decisori all’interno dei tuoi account target.
  • Targeting per contatto: ti consente di caricare o integrare l’elenco dei contatti per creare un pubblico personalizzato per la tua attività.
Per migliorare i tuoi annunci LinkedIn, devi eseguire test divisi per monitorare la risposta del pubblico . I test divisi sono anche chiamati test A / B. Ciò richiede l’ottimizzazione delle campagne di contenuti sponsorizzati di LinkedIn. Il testing diviso richiede test e iterazioni in modo che ogni componente della tua campagna, come immagini e inviti all’azione, sia ottimizzato. I test dovrebbero essere eseguiti per almeno due settimane per essere veramente significativi e dovresti testare solo una variabile alla volta per vedere se fa la differenza. Gli annunci LinkedIn funzionano meglio per raggiungere le piccole e medie imprese . Per farlo, è necessario abilitare il filtro “Dimensione azienda” che consente di scegliere come target le aziende che hanno maggiori probabilità di acquistare il prodotto o il servizio. Una delle sfide a questo servizio è che molte aziende con 50 o meno persone non hanno creato una pagina aziendale su LinkedIn e quelle che non hanno richiesto ai singoli dipendenti di associare i loro profili alla pagina aziendale. La buona notizia è che LinkedIn ti consente di retargetare i visitatori del tuo sito Web con annunci pubblicitari , il che significa che stai cercando persone che hanno già mostrato interesse per il tuo prodotto o servizio. Hai anche la possibilità di connetterti con lead qualificati attraverso moduli di generazione di lead progettati per raccogliere informazioni tramite i tuoi annunci. Quando i membri fanno clic sul pulsante di invito all’azione dell’annuncio, ad esempio, il modulo si aprirà con i campi già compilati utilizzando le informazioni del proprio profilo LinkedIn. È così facile Gli annunci di lead lead di LinkedIn si aprono con i campi già compilati utilizzando le informazioni del profilo LinkedIn di una persona. Infine, gli annunci video sono un’altra opzione offerta tramite LinkedIn . Gli utenti possono ricercare un pubblico target intervistando clienti attuali e precedenti, conducendo un’intervista con un membro della loro direzione esecutiva e rivedendo i profili LinkedIn di clienti esistenti o potenziali clienti.

Analisi delle metriche sul profilo aziendale di LinkedIn

Supponiamo quindi che tu abbia impostato il tuo profilo, assicurati che sia ottimizzato, abbia creato campagne pubblicitarie e abbia persino registrato alcuni video. Come fai a sapere se tutto questo marketing funziona o no? La risposta è all’interno delle metriche chiave che utilizzerai per confrontare le prestazioni della tua pagina aziendale LinkedIn con le pagine della concorrenza. Il modo di iniziare include:
  • Creazione di un foglio di calcolo di controllo. Identifica quali tecniche, quali condivisioni, clic e “Mi piace”, stanno ottenendo i migliori risultati e quali non sono all’altezza.
  • Tracciamento dei dati dei follower. Utilizza lo strumento di analisi integrato di LinkedIn per valutare la pagina della tua azienda e non il numero totale dei tuoi follower. Usa questo numero nel tempo per vedere come cresce o no.
  • Esame dei dati di coinvolgimento. L’analisi di LinkedIn mostrerà il numero di impressioni / copertura, clic, “Mi piace”, commenti, condivisioni e altro ancora, per un determinato periodo di tempo.
  • Misurazione del traffico di riferimento. Ti consigliamo di utilizzare Google Analytics per analizzare la quantità di traffico che LinkedIn invia al sito Web della tua azienda.
Utilizza LinkedIn Analytics per valutare le prestazioni delle tue pagine e dei tuoi contenuti.
Unisciti a migliaia di compagni di marketing. Ricevi la formazione e il supporto di cui hai bisogno per raggiungere i tuoi obiettivi di marketing!
ORA APERTO

Generazione di lead tramite il profilo aziendale di LinkedIn

Bastano cinque semplici passaggi per ottenere lead generatori di LinkedIn per la tua azienda:
  • Inizia con un Riepilogo LinkedIn che trasmetta il tuo valore. Scrivi un riepilogo dell’azienda che ti faccia sentire come se capissi il loro problema e avessi soluzioni. Devono avere fiducia nelle tue capacità e competenze per aiutarli ad arrivare dove devono andare.
  • Sfrutta il feed di LinkedIn per fornire contenuti che confermano la tua esperienza. Concentrati sugli argomenti di cui sei esperto. Dimostra con ciò che stai postando che sei l’esperto. Lascia che i tuoi contenuti illustrino al mondo esterno che hai le conoscenze, la profondità e le competenze necessarie per possedere lo spazio in cui operi.
  • Personalizza i principianti di conversazione di LinkedIn per la divulgazione iniziale. Una volta iniziato il raggio di azione, sappi cosa dire e se stai raggiungendo per la prima volta, dai al contesto un po ‘di contesto.
  • Monitora le notifiche per le occasioni speciali da festeggiare. Monitora compleanni, anniversari di lavoro, promozioni e sfruttali come opportunità per raggiungere e coinvolgere potenziali clienti.
  • Sviluppa script InMail e di messaggistica per spostare le conversazioni verso la tua pipeline di vendita. Scrivi script che ti aiutino a spostare i tuoi clienti fuori da LinkedIn nel tuo sistema o processo di vendita.
LinkedIn può anche migliorare la tua ricerca di contatti e, una volta stabilita la connessione, creare fiducia in modo da poter inserire conversazioni sul tuo prodotto o servizio. Le aziende possono generare lead in tre modi: LinkedIn ha una serie di funzionalità che puoi utilizzare per generare business e lead.
  • Coltiva le tue relazioni. Ciò risale al fatto che le tue connessioni siano pertinenti e aggiornate. In tal caso, rimanere in contatto con loro effettuando il check-in. Questo è il modo più sicuro per creare consapevolezza e fiducia. Utilizzare le istruzioni native per iniziare una conversazione. Le istruzioni nella casella “Modi per rimanere in contatto” nella home page di LinkedIn sono buoni modi per coinvolgere le persone nella tua rete
  • Se sei un libero professionista, unisciti alla rete LinkedIn ProFinder. Questo è un mercato di libero professionista in cui professionisti indipendenti possono connettersi con i membri di LinkedIn alla ricerca di esperti per servizi specifici come la scrittura, la progettazione, l’editing, la consulenza, la programmazione e altro ancora.
Un altro strumento offerto da LinkedIn è Sales Navigator , che offre ai marketer un vantaggio in termini di generazione di lead, sviluppo aziendale e consapevolezza del marchio sulla piattaforma. Ci vuole circa un’ora per la configurazione e, una volta pronto, offre una ricerca predittiva in modo che più la usi e più velocemente funzionerà per adattare i tuoi risultati alle tue esigenze. Sales Navigator è stato creato per i professionisti delle vendite, molti dei quali si concentrano sul marketing basato sull’account (ABM), che si concentra sull’account o sull’azienda piuttosto che sugli individui. Fortunatamente per gli esperti di marketing, Sales Navigator è estremamente utile sia per ABM che per il marketing di lead generation individuale. Trovare le prospettive perfette richiede un perfezionamento delle ricerche. Queste sono prospettive con cui è piacevole lavorare, quelle a cui puoi offrire il miglior servizio e quelle che offrono un maggiore ritorno finanziario per la tua attività. Puoi utilizzare LinkedIn per cercare queste prospettive, ma un altro modo in cui la piattaforma funziona è di attirarle.lavoro da casa Per creare un profilo di prospettiva avanzato è necessario identificare una serie di attributi ideali, inclusi i dati demografici. Ciò include titolo professionale, settore, dimensioni dell’azienda e entrate dell’azienda. Ti consigliamo anche di descrivere i punti deboli del tuo potenziale cliente e quali azioni potrebbero già intraprendere per alleviarli. In questo modo stai mappando un’identità della prospettiva perfetta, che ti aiuterà a utilizzare gli strumenti di LinkedIn per indirizzarli.

Trasmissione video sul tuo profilo aziendale LinkedIn

Usa i video per rafforzare il tuo marchio su LinkedIn.Come Facebook e Instagram, LinkedIn consente agli utenti di registrare e condividere post video originali direttamente sulla piattaforma . L’app mobile di LinkedIn, dove girerai il tuo video, ti aiuterà a migliorare le visualizzazioni e il coinvolgimento. Il video offre alle persone una migliore percezione di chi sei, di cosa fa la tua attività, di come sono i tuoi prodotti e altro ancora. Pensa a come rafforzare il tuo marchio sulla tua pagina. Ti dà personalità e voce, che è cruciale nel marketing della tua attività. Esistono tre modi per utilizzare i video su LinkedIn :
  • Supportare la credibilità professionale sul proprio profilo. Includere un video nelle sezioni Riepilogo, Esperienza ed Istruzione del nostro profilo offre alle persone un’idea di ciò che fai e di chi sei. Tutto quello che devi fare è fare clic sul pulsante “Link a file multimediali”, quindi incollare il collegamento video e fare clic su “Aggiungi”.
  • Aggiungi interesse visivo ai post degli editori di LinkedIn. Ancora una volta, il video rende questi post molto più dinamici e coinvolgenti per il pubblico che stai cercando di attirare. Basta incollare il link al video nel post e il gioco è fatto.
  • Fai risaltare i tuoi aggiornamenti sulla sequenza temporale. Le persone scorrono i loro timeline su e giù e un video li farà fermare e prenderne atto. Questo è un altro strumento che puoi usare per sviluppare relazioni con potenziali clienti mirati.

Sintonizzati per rimanere aggiornato con le tattiche e le notizie di LinkedIn

Social Media Examiner offre due podcast audio settimanali e un talk show settimanale di video in diretta per migliorare le tue abilità di marketing e tenerti aggiornato con il mondo in continua evoluzione dei social media. Il podcast di Social Media Marketing , uno dei 10 migliori podcast di marketing su iTunes , è un programma settimanale di interviste di 45 minuti ospitato dal nostro fondatore, Michael Stelzner. Per scoprire come le aziende di successo impiegano i social media, apprendere nuove strategie e tattiche e ottenere suggerimenti attuabili per migliorare il tuo social media marketing, iscriviti al podcast su  iTunes / Apple Podcast | Android | Google Play | Stitcher | TuneIn | RSS . Il Social Media Marketing Talk Show è uno spettacolo video live settimanale di 1 ora che presenta commenti di esperti sulle principali notizie della settimana sui social media e su ciò che significa per gli esperti di marketing. Trasmesso su Crowdcast, lo spettacolo viene trasmesso ogni venerdì su Facebook Live , Periscope e YouTube . Puoi anche ascoltare e abbonarti alla versione podcast su iTunes / Apple Podcast ,  Android ,  Google Play Stitcher o tramite  RSS .